Franconia Regioni

La regione bavarese della Franconia (Franken)

La regione della Franconia (Franken, suddivisa geograficamente in Mittelfranken con Norimberga, Oberfranken con Bayreuth e Unterfranken con Würzburg) annovera tra le sue bellezze la città wagneriana di Bayreuth conosciuta in tutto il mondo.

Ogni anno alla fine del periodo estivo appassionati da tutto il mondo si ritrovano nel Teatro dell’Opera del Margravio “Markgräfliches Opernhaus” inaugurato nel 1748 ed uno delle massime espressioni di architettura barocca, dichiarato patrimonio culturale dell’UNESCO dal 2012.

Bayreuth, interno del teatro dei Margravi

Sono ben quattro i siti dichiarati patrimonio culturale dell’UNESCO presenti in Franconia: al magnifico teatro voluto dalla Margravia Wilheimine sorella di Federico il Grande si aggiunge la città vecchia di Bamberga, la Residenz di Würzburg costruita nel periodo dal 1722 al 1744 ad opera di Balthasar Neumann che custodisce uno dei più grandi affreschi del mondo creato dal Tiepolo e l’antica linea di confine del “Limes” presso la città di Weissenburg.

A fianco delle opere o siti insigniti dall’UNESCO la regione offre città e cittadine di grande interesse sia per la bellezza dei propri edifici quali chiese e residenze sia per custodire e conservare nuclei urbani perfettamente conservati che sono pagine di storia.

Rothenburg ob der Tauber, Würzburg, Dinkelsbühl, Aschaffenburg, Eichstätt, Lohr am Main ad esempio conservano antiche abitazioni con le caratteristiche intelaiature a traliccio, chiese, palazzi e monasteri che valorizzano l’importanza della cultura in Franconia e che ripercorrono una storia lunga duemila anni dal tempo dei Romani fino all’annessione nel Regno di Baviera e alla sua industrializzazione.

La Franconia è anche natura che esplode in tutta la sua bellezza e varietà nei diversi parchi naturali presenti, come lo Spessart o il parco naturale dell’Altmuhltal, oasi di verde assai frequentate grazie alla miriade di percorsi escursionistici adatti ad ogni tipo di escursionista a piedi o in bicicletta, che attraversano fitti boschi e corsi d’acqua.

Quando si parla di cucina non si può omettere di citare la Franconia come una regione vinicola con tanto di motto “Franken Wein, schöner Land” imbottigliato e servito nelle caratteristiche bottiglie panciute chiamate “Bocksteubel” e non si può non associare la regione ai “Nürberger Bratwürste” le salsiccie di Norimberga.

Vigneti affacciati sul Meno ad Aschaffenburg

Senza tralasciare ovviamente la birra con circa 300 birrifici di antichissime origini e con una densità di produttori di birra che non ha eguali nel mondo!

Concludo citando le sette città più grandi per numero di abitanti della regione: Norimberga (ab. 520 mila e seconda città della Baviera), Würzburg (ab. 127 mila), Erlangen (ab. 112 mila), Bamberga (ab. 76 mila), Bayreuth (ab. 74 mila), Aschaffenburg (ab. 70 mila), Schweinfurt (ab. 55 mila.625).

NB – I dati numerici provengono dai siti ufficiali delle rispettive città arrotondati per eccesso all’unità di migliaia.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.