Baviera orientale

La regione della Baviera Orientale (Ostbayern)

La regione della Baviera Orientale (Ostbayern) si compone di due territori regionali, il Niederbayern (città più rappresentativa, Landshut) e l’Oberpfalz (rappresentata dalla storica Regensburg).

La regione custodisce vaste foreste di abeti che circondano la pittoresca Strada del Vetro”, una tra i più belli e suggestivi itinerari turistici che si snoda per circa 250 chilometri.

Antica arte vetraria

Industrie vetrarie, esposizioni, giardini e musei raccontano questa antica ed interessante forma di artigianato locale e innumerevoli sono le antiche vetrerie dove ancor oggi è possibile assistere alla lavorazione del vetro che assume mille forme diverse eseguita da veri maestri del settore.

Talmente importante da esportare questi capolavori dell’arte vetraria oltre oceano.

La città storicamente più importante è Ratisbona (Regensburg) fondata dall’Imperatore romano Marco Aurelio che custodisce intatto il suo antico nucleo medievale.

Regensburg, lo storico Ponte di Pietra (Steinerne Brücke)

Nucleo medievale perfettamente conservato da essere annoverato fin dal 2006 nella lista del patrimonio culturale dell’UNESCO unitamente al suo quartiere denominato Stadtamhof.

Degna di menzione è la città dei tre fiumi, Passau costruita secondo i dettami stilistici del barocco italiano acnh’essa di antiche origini grazie al commercio del sale. Il maestoso Duomo conserva l’organo a canne più grande del mondo la cui musica è un incanto!

Ma tante altre città meritano di essere conosciute sia per la bellezza del proprio nucleo urbano ricco di palazzi riccamente decorati e balconi fioriti come Landshut (notevole la chiesa di san Martino), Amberg, Deggendorf, Straubing per non citane che alcuni.

Donaustauf, Chinesischer Turm

Qui la natura ha la sua massima espressione nell’area boschiva che comprende la Foresta dell’Alto Palatinato e nella parte meridionale la Foresta Bavarese.

La Foresta bavarese (Bayerische Wald) si estende per circa 6 mila chilometri quadrati ed insieme alla contigua Selva Boema rappresenta la più grande area boschiva d’Europa.

National Bayerischer Wald

Questa esplosione di verde rappresentato in mille tonalità diverse ben si amalgama con l’azzurro del placidi corsi d’acqua che la attraversano e con i colori delle antiche rocce presenti il tutto impreziosito da una variegata flora e fauna.

La cucina della regione possiede diversi prodotti tutelati grazie allo loro unicità. Uno di questi è la tradizionale birra non filtrata dell’Alto Palatinato. Birra che ben si accompagna ad un altra prelibatezza regionale grazie ad una vasta zona costellata da mille laghetti dove i pesci vengono allevati, lavorati e venduti fin dai tempi antichi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.