Alta Baviera La Baviera

La regione dell’Alta Baviera (Oberbayern)

La celebre “Alta Baviera” (Oberbayern) è conosciuta nel mondo grazie alla sua splendida capitale Monaco di Baviera (München in tedesco, Munich in inglese e “Minga” per i suoi abitanti) considerata la città più vivibile della Germania e ai primi posti nelle classifiche globali, per annoverare sul proprio territorio la vetta più alta della Germania lo “Zugspitze”, per i famosi castelli di Linderhof ed Herrenchiemsee, il cui sfarzo richiama visitatori in ogni periodo dell’anno, voluti da Re Ludwig II di Baviera, per le pittoresche cittadine circondate da una natura rigogliosa intervallata qua e la da pittoreschi laghi alpini e prealpini e ancora altro.

Castello di Linderhof

La cosmopolita capitale bavarese offre una serie di musei, gallerie e complessi edilizi di altissimo livello e fama mondiale, come ad esempio il “Deutsches Museum”, il museo della scienza e tecnica più grande del mondo nel suo genere, le tre antiche pinacoteche (“Alte Pinakothek”, “Neue Pinakothek” e “Pinakothek der Moderne” che custodiscono opere di pregiatissimo valore, la “Residenz” complesso edilizio nel cuore della città le cui sale custodiscono pregevoli tesori artistici.

Ma Monaco di Baviera non è solo arte e storia: rilassarsi nelle giornate di sole e non solo nelle diverse aree vere oasi di verde che impreziosiscono la città è una consuetudine applicata a tutti i periodi dell’anno!

Storia e tradizioni anche in questa regione sono vissuti con cura e passione e trovano lustro nelle tradizionali feste, prima fra tutte la celebre (e storica visto che ricorda il matrimonio del futuro re di Baviera Ludwig I con la sua consorte principessa Theresie) “Oktoberfest” conosciuta nel mondo, oppure la pittoresca festa dell’Albero del primo di Maggio (“Maibaum”) che vanta antiche tradizioni e goliardici risvolti per finire alle innumerevoli cerimonie a carattere religioso, in questa parte di regione tradizionalmente più cattolica.

La natura trova il suo massimo esempio nella vetta più alta della Germania fino alle montagne che circondano la regione del Berchtesgaden.

La chiesa di Maria Gern nella regione del Berchtesgaden

Numerosi sono gli idilliaci laghi, dove sovente si specchiano le montagne adiacenti, assai frequentati grazie alle numerose cittadine che li circondano, luoghi di villeggiatura durante ogni periodo dell’anno.

Kochel am See, monumento al leggendario fabbro

Laghi come ad esempio il Königssee, lo Schliersee, lo Starnbergersee, il Tegernsee, l’Ammersee, il Chiemsee, dove non è raro trovare antichi monasteri che custodiscono tesori di pregevole fattura a testimonianza di una storia lunga secoli e secoli e che con la loro bellezza naturalistica abbelliscono ed arricchiscono il paesaggio dell’Alta Baviera.

Natura che continua a regalare scenari da sogno dove l’azzurro dei fiumi si confonde con il verde circostante…

La birra in Alta Baviera non è la solita bevanda: essa è la protagonista assoluta per diversi motivi visto che in questa regione il luppolo cresce in maniera eccellente come in nessuna altra parte del mondo. L’area compresa tra le città di Pfaffenhofen, Kelheim, Freising e Landshut rappresenta la zona di coltivazione più grande della Germania.

Arrosto di maiale, canederli, Brezeln, la specialità a base di formaggio chiamata “Obazda” e le diverse tipologie di salsicce rappresentano l’accoppiamento perfetto per il consumo della birra

Negli antichi birrifici dove si tramanda l’antica arte birraria, negli innumerevoli “Biergarten” e locali caratteristici, nelle tipiche birrerie come la Augustiner e la Hofbräuhaus di Monaco la birra rappresenta un “ingrediente” che non ha rivali!

Queste le sette città più grandi per numero di abitanti della regione: Monaco capitale della Baviera con 1,488 mln. di abitanti e la terza città più popolosa della Germania (dopo Berlino con 3,664 mln. di abitanti e Amburgo con 1,852 mln. e prima di Colonia con 1,083 e Francoforte sul Meno con 764 mila abitanti), Ingolstadt (ab. 137 mila), Rosenheim (ab. 63 mila), Freising (ab. 48 mila), Neuburg an der Donau (ab. 29 mila), Garmisch-Partenkirchen (ab. 27 mila).

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.