La città di Ingolstadt

La città di Ingolstadt riveste carattere di importante rilievo nella storia dello “Stato libero di Baviera”. Essa fu menzionata per la prima volta nel lontanissimo anno 806 con il nome di “Ingoldesstat”, in un documento redatto dall’Imperatore Carlo Magno che sanciva la suddivisone del suo regno. La strategica posizione sulle rive del Danubio ne favorisce …

Castelli, Residenze e Giardini del “Bayerische Schlösserverwaltung”: informazioni utili

Prendendo ispirazione dalle novità appena introdotte nel “Freistaat Bayern” legate alla pandemia da “Covid.19″(di cui ho scritto alcuni giorni or sono) propongo questo capitolo dedicato alla situazione attuale concernente i “Siti” (Castelli, Palazzi, Giardini) gestiti dal Bayerische Verwaltung der staatlichen Schlösser, Gärten und Seen” (Bayerische Schlösserverwaltung), l’Ente museale bavarese, annoverato a livello europeo. Vediamo nel dettaglio tutti …

L’incontro con il Sindaco di Kaufbeuren

Ho conosciuto la storica città di Kaufbeuren, legata a un solido “Gemellaggio” con la città di Ferrara fin dal 1992, la prima volta nel 2014 durante uno dei miei tanti soggiorni in terra bavarese e fin dalla prima visita sono rimasto piacevolmente attratto. Come di consueto il primo “step” è stato il locale “Tourist Information”, …

Le cascate Tatzelwurm (“Tatzelwurm Wasserfall”)

Le cascate “Tatzelwurm” (“Tatzelwurm Wassefall”) rappresentano uno dei tanti incontaminati luoghi nella regione dell’Alta Baviera. La leggenda narra che un drago con una bocca grandissima e spaventosa con denti affilati, fumo e fiamme dalle sue narici, veloce e terribile, abitasse nei pressi della cascata e mangiasse tutti i viandanti e pellegrini che percorrevano il sentiero. …

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera, settimo aggiornamento 2022

Dopo una lunga serie di valori in decremento legati alla pandemia da “Covid.19” la stampa bavarese riporta, quest’oggi, valori in aumento in Germania da circa una settimana anche se inferiori ai valori di metà febbraio (era 1.485 nel mio precedente capitolo di pari argomento). Il 2 marzo il valore era 1.171,9, 1.174,1 il 3 marzo, …

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera, quinto aggiornamento 2022

Numeri di casi legati alla pandemia da “Covid.19” purtroppo ancora in aumento in Baviera e nel resto del territorio tedesco. La campagna vaccinale in Germania è iniziata il 27 dicembre 2020 e ad oggi -riferisce la stampa – sono state somministrate circa 160 mil. di dosi. In termini percentuali il 76% della popolazione ha ottenuto …

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera, quarto aggiornamento 2022

Ancora in crescita i valori legati alla pandemia da “Covid.19” in Baviera e nel resto dello stato tedesco, rispetto a quanto pubblicato sette giorni or sono. Rispetto a quanto pubblicato nel precedente capitolo sono complessivamente 235 (duecentotrentacinque) le città/distretti con valori superiori a 1.000 casi per 100 mila abitanti su 7 giorni, rispetto al precedente …

La Collegiata San Salvatore di Polling

La Collegiata di San Salvatore (Stiftskirche St. Salvator”) nell’antico complesso monastico si trova nel cuore del nucleo cittadino di Polling e merita una attenta visita. Secondo la leggenda fu il Duca Tassillo III a fondare il Monastero “Santa Croce” (Stiftskirche Heilig Kreuz) intorno all’anno 750. La chiesa (“Pfarrkirche St. Salvator und Heilig Kreuz ehemalige Augustiner …

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera, terzo aggiornamento 2022

Nuovamente in crescita tutti i valori legati alla pandemia da “Covid.19” in Baviera e in Germania. Rispetto a quanto pubblicato nel secondo articolo dello scorso 14 gennaio sono 83 le città/distretti con valori superiori a 1.000 casi per 100 mila abitanti su 7 giorni. In Germania (valore di 840,3 ben superiore a quello registrato lo …

La chiesa di San Gordiano e Sant’Epimaco a Stöttwang

La chiesa parrocchiale di San Gordiano e Sant’Epimaco (Pfarrkirche St. Gordian und St. Epimach) si trova nel comune di Stöttwang, nei pressi di Kaufbeuren la città bavarese gemellata con Ferrara. La comunità di Stöttwang aveva un piccolo monastero fin dall’800 che passò sotto la giurisdizione dell’abbazia di Kempten nell’831 e fino alla Secolarizzazione. Questo piccolo …