Castelli, Residenze, Palazzi e Fortezze in Baviera: tanto da visitare

Tutti aperti i 40 e più Castelli, residenze Palazzi e Fortezze gestiti dall’Ente Museale Bavarese, il “Bayerische Verwaltung der staatlichen Schlösser, Gärten und Seen” (abbreviato “Bayerische Schlösserverwaltung”, Amministrazione bavarese dei palazzi statali, dei giardini e dei laghi) che offrono ai visitatori oltre ai propri tesori artistici anche interessanti mostre che arricchiscono l’aspetto culturale. Di seguito …

La rappresentazione della Passione di Cristo (“Passionsspiele”) a Oberammergau

Siamo nel 1633 e la devastante guerra dei Trent’Anni sta lasciando morte e distruzione ovunque e la cittadina di Oberammergau deve fare i conti con una terribile carestia e con la triste piaga della Morte nera, la Peste! Si racconta che un abitante di Oberammergau tale Kaspar Schisler, che lavorava nel vicino villaggio di Eschenlohe …

La città di Ingolstadt

La città di Ingolstadt riveste carattere di importante rilievo nella storia dello “Stato libero di Baviera”. Essa fu menzionata per la prima volta nel lontanissimo anno 806 con il nome di “Ingoldesstat”, in un documento redatto dall’Imperatore Carlo Magno che sanciva la suddivisone del suo regno. La strategica posizione sulle rive del Danubio ne favorisce …

Le cascate Tatzelwurm (“Tatzelwurm Wasserfall”)

Le cascate “Tatzelwurm” (“Tatzelwurm Wassefall”) rappresentano uno dei tanti incontaminati luoghi nella regione dell’Alta Baviera. La leggenda narra che un drago con una bocca grandissima e spaventosa con denti affilati, fumo e fiamme dalle sue narici, veloce e terribile, abitasse nei pressi della cascata e mangiasse tutti i viandanti e pellegrini che percorrevano il sentiero. …

La città di Ziemetshausen

Ziemetshausen è un piccolo comune bavarese di antiche origini. Già nel 1515 l’imperatore Massimiliano I (Kaiser Maximilian I von Österreich) concesse alla comunità di Ziemetshausen i “diritti” di mercato e fu Re Ludwig II ad assegnare il primo stemma cittadino ripreso dall’antica effige della nobile famiglia Villinger von Schönenberg vicina alla comunità locale durante il …

La Collegiata San Salvatore di Polling

La Collegiata di San Salvatore (Stiftskirche St. Salvator”) nell’antico complesso monastico si trova nel cuore del nucleo cittadino di Polling e merita una attenta visita. Secondo la leggenda fu il Duca Tassillo III a fondare il Monastero “Santa Croce” (Stiftskirche Heilig Kreuz) intorno all’anno 750. La chiesa (“Pfarrkirche St. Salvator und Heilig Kreuz ehemalige Augustiner …

La Marienmünster di Dießen am Ammersee

Dießen am Ammersee è una pittoresca cittadina affacciata sulla sponda meridionale dell’Ammersee (terzo lago per estensione della Baviera), luogo di villeggiatura molto frequentato. che custodisce la “Marienmünster”, pregevole chiesa del monastero agostiniano. Il consueto cartello “Grüß Gott” mi introduce nella amena località lacustre. La prima visita è dedicata alla pregevole chiesa, la Katholische Pfarrkirche Mariä Himmefahrt, …

La città di Moosburg an der Isar

Moosburg an der Isar è una antica cittadina bavarese adagiata tra le rive dell’Isar e dell’Amper. La prima visita è dedicata all’imponente “Kastulus-Münster” la chiesa più importante della comunità bavarese, il cui campanile è visibile ancor prima di entrare nel nucleo urbano. Dedicata a Maria e a San Castulo le antiche origini portano all’anno 770 …

La chiesa di San Gordiano e Sant’Epimaco a Stöttwang

La chiesa parrocchiale di San Gordiano e Sant’Epimaco (Pfarrkirche St. Gordian und St. Epimach) si trova nel comune di Stöttwang, nei pressi di Kaufbeuren la città bavarese gemellata con Ferrara. La comunità di Stöttwang aveva un piccolo monastero fin dall’800 che passò sotto la giurisdizione dell’abbazia di Kempten nell’831 e fino alla Secolarizzazione. Questo piccolo …