Itinerari turistici bavaresi, La Baviera

Itinerari turistici bavaresi, la Strada Romantica

La “Romantische Straße” è un ineguagliabile percorso che racchiude in 360 chilometri (Vom Main zu den Alpen) secoli di storia, di arte e di cultura.

Nata nel 1950 all’inizio il nome era ricordato come “Romantic Road” grazie al gran numero di famiglie d’oltreoceano che qui trascorrevano le proprie vacanze. Con il passare degli anni divenne sempre più importante e conosciuta tanto che nei cartelli stradali disseminati lungo tutto il percorso oggi compare la dicitura anche in giapponese.

Un itinerario che parte da Füssen a ridosso delle Alpi bavaresi ed arriva in Franconia a Würzburg in un susseguirsi di deliziosi paesini, borghi fortificati e città di origini millenarie, a stretto contatto con una calda ospitalità e un variegato paesaggio. Arte, natura e tante specialità gastronomiche invitano a conoscerla per l’intera lunghezza e a scoprire realtà effettivamente interessanti meritevoli di tempo!

Srtrada Romantica, vendita di zucche (notare la cassa…)

Trecentosessanta chilometri di tracciato stradale, in salita, in discesa, con curve e semicurve che supera fiumi, che attraversa borghi medievali con un unico elemento costante proprio di ogni tracciato, di ogni strada, anche la meno importante o la più elevata: un percorso stradale perfetto paragonabile per certi versi a un tappeto da biliardo!

Füssen, fine della Strada Romantica

Füssen bagnata dal fiume Lech posta a ridosso delle Alpi bavaresi è una graziosa città definita l'”Anima romantica della Baviera”, ai piedi del famoso castello di Neuschwanstein. Il curato centro storico vanta preziose testimonianze artistiche con l’Hohes Schloss e il Monastero di St.Mang.

Füssen, panorama

Lasciati i castelli reali di Hohenschwangau e Neuschwanstein, la “B17” porta a Steingaden nelle cui immediate vicinanze si trova la chiesa rococò famosa nel mondo, la “Wieskirche”.

Steingaden, Tourist Office

Da qui la Strada Romantica che in alcuni tratti corre quasi parallela al corso del fiume Lech giunge a Landsberg am Lech, storica città lambita dall’omonimo fiume, anticamente centro di grande importanza per il commercio dell’allora “oro bianco” (il sale).

Landsberg

Proseguendo il pittoresco tracciato attraversa l’antichissima città fondata dall’Imperatore romano Augusto, più di duemila anni fa. Augusta rappresenta una delle più antiche città della Germania.

Augusta

La striscia d’asfalto si incunea tra il verde circostante per raggiungere Donauwörth, originariamente una comunità di pescatori nell’isola di Ried” sul fiume Wörnitz.

Donauwörth

Lasciato Donauwörth, la curata strada qui numerata “B25” porta a Harburg affacciato sul Wörnitz, che racchiude nel piccolo centro storico una serie di case a traliccio di antiche origini.

Harburg

Il percorso turistico prosegue la sua corsa e tocca la città di Nördlingen, ubicata al centro di un immenso cratere il “Ries” dovuto alla caduta di un meteorite in epoca antichissima. Il curato centro storico è guardato dalla chiesa gotica di San Giorgio con la sua poderosa torre, alta 89 metri e affettuosamente chiamata dagli abitanti “Daniel”.

Nördlingen

Circa 30 chilometri più a nord la “Romantische Straße” incontra Dinkelsbühl, lambita dal fiume Wornitz. Ex città imperiale il curato centro storico di epoca medievale è impreziosito da una serie di case a graticcio.

L’asfalto penetra nel verde circostante e permette di raggiungere Rothenburg ob der Tauber. Qui la Romantische Straße si incrocia con la Burgenstraße, tappa obbligatoria di questo magnifico tracciato stradale. Incantevole città medievale lambita dal fiume Tauber è apprezzata per essere una delle più belle e meglio conservate città medievale.

Rothenburg

Siamo nella parte terminale (o iniziale) della Romantische Straße che si snoda nella vinicola regione della Franconia. Creglingen, Röttingen, Veikersheim,Bad Mergentheim, Lauda-Königshofen, sono alcune delle (tantissime) deliziose località che costellano la regione bavarese dove ordine e rispetto regnano sovrani, qui disseminate lungo il tragitto “romantico” che porta alla tappa finale di questo suggestivo itinerario stradale, la città di Würzburg. La città francone che anticamente fu sede vescovile custodisce un altissimo patrimonio artistico e culturale, tra cui merita particolare menzione il Duomo di St. Kilian capolavoro dell’architettura romanica del XI e XII secolo unitamente alla Residenz, costruita tra i 1720 e il 1744, il cui monumentale affresco nello Scalone d’Onore di quasi 700 metri quadrati, vale da solo l’intero viaggio!

Würzburg

Informazioni utili

La “Strada Romantica” (“Romantische Straße”) è uno tra i più conosciuti e importanti tracciati turistici bavaresi che si dipana da nord a sud (o viceversa) della Baviera per circa 360 chilometri da Füssen a Würzburg (o viceversa). Di seguito sono elencate le più importanti cittadine attraversate dal tracciato “romantico” con l’indicazione della distanza chilometrica tra una località e la successiva unitamente al numero della strada interessata: Füssen (-), Steingaden (Km. 23; “B17”), Schongau (Km. 14, “B17”), Landsberg am Lech (Km. 28; “B17”), Augsburg (Km. 42; “B17”), Donauwörth (Km. 42; “B2”), Nördlingen (Km. 32, “B25”), Dinkelsbühl (Km. 32, “B25”), Feuchtwangen (Km. 14, “B25”), Rothenburg o. d. T. (Km. 35, “B25”), Weikersheim (Km. 34, “B25″), Bad Mergentheim (Km. 14; B”290”), Tauberbischofsheim (Km. 20, “B290”), Würzburg (Km. 32, “B290”). Il tracciato può essere effettuato in auto, moto o camper seguendo i capillari cartelli marroni che punteggiano la Strada Romantica in entrambi i sensi di marcia. Il percorso è adatto anche ai ciclisti che possono seguire la pista ciclabile, più lunga dell’arteria stradale, da Würzburg a Füssen anch’essa ben segnalata da cartelli di colore verde. Innumerevoli sono hotel di ogni categoria disseminati in tutte le località e città attraversate dalla Strada Romantica tutti accomunati da zelo e cordialità, come innumerevoli sono i ristoranti/Biergarten che invitano a più di una sosta.

NB – Sono sempre a disposizione mediante il format sul mio sito, per ogni ulteriore informazione relativa ai miei capitoli/articoli. Rammento che le distanze chilometriche rappresentano un ausilio a corredo del capitolo; esse sono calcolate tramite cartine stradali e in base a conoscenze personali con indicazione del tracciato utilizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *