La chiesa parrocchiale di Ramsau

La storia di Ramsau bei Berchtesgaden piccolo comune bavarese che conta poco meno di 2 mila abitanti, è strettamente legata allo sviluppo della regione del Berchtesgaden grazie al commercio del legname e del sale, in epoca remota. La cittadina si trova in splendida posizione a 669 metri s.l.m., circondata da una serie di vette del …

Itinerari turistici bavaresi, la Via Claudia Augusta

Le strade turistiche della Baviera permettono di conciliare in modo completo cultura e natura dei luoghi attraversati, regalando tesori artistici e luoghi pittoreschi che meritano senz’altro di essere conosciuti. La “Via Claudia Augusta” costruita duemila anni fa durante l’impero di Roma era l’unica strada che attraversava le Alpi. Lo storico percorso era utilizzato per la …

La chiesa di Maria Gern

Meta di pellegrinaggio da secoli nel bel mezzo di prati e boschi la chiesa barocca “Wallfahrtkirche Maria Gern” merita assolutamente una visita. Costruita tra il 1708 e il 1710 su una piccola cappella presistente a cui fu aggiunto il campanile a cipolla negli anni 1723-1724, il luogo religioso spicca con il colori del bianco e …

Intervista: Baviera amore incrollabile

Fin da piccolo ho avuto la passione per i viaggi e da parecchio tempo desideravo compiere il primo viaggio in Baviera e poter conoscere questa prospera regione di cui diversi amici e conoscenti mi avevano parlato bene. Una regione economicamente ricca, abitata da gente cordiale, allegra, molto legata alle proprie antiche tradizioni, lontana dal clichè …

Il Monastero di Reutberg

Il Monastero di Reutberg (“Kloster Reutberg”) circondato dal verde domina dall’alto di una collina l’area circostante. Il conte Papafaba unitamente alla sua consorte (Graf und Gräfin Papafaba) dopo un viaggio a Loreto costruirono una piccola cappella dove fu collocata la statua miracolosa della Beata Vergine Maria. Il modesto luogo di culto fu inaugurato nel novembre …

Il Monastero di Scheyern

Nel 1119 il conte Otto v. Scheyern (Graf v. Wittelsbach) convertì la propria dimora in disuso in un monastero che doveva rappresentare il luogo di sepoltura della casata con l’aiuto di una comunità di monaci benedettini. Nei secoli successivi il Monastero fu al centro di importanti attività come la pittura e la scrittura. Ancora oggi …

La città di Rottenbuch

Rottenbuch è un piccolo comune bavarese immerso nel verde dell’Alta Baviera (Oberbayern). La consueta scritta “Grüß Gott” in Rottenbuch inserita nella pittoresca insegna in legno, abbellita da variopinti fiori, indica l’ingresso nell’amena località. Il paese adagiato nel verde vanta un capolavoro del rococò. Il cuore cittadino è dominato dalla “Pfarrkirche Mariä Geburt” (Chiesa Parrochiale della …

Bamberga, monumento a Re Ludwig II

La storica città di Bamberga (Bamberg) dichiarata dall’UNESCO patrimonio culturale dell’Umanità conserva oltre a tutte le opere che rievocano il lungo passato, un monumento a me molto caro: una grande opera dedicata a Ludwig II, Re di Baviera. L’Ufficio del Turismo non distante dal maestoso Duomo (Dom), mi fornisce il tassello mancante ovverosia il nome …

Bad Kissingen, il busto di Re Ludwig II

Bad Kissingen ubicata nella regione bavarese della Franconia (Franken) quasi al confine con il Land dell’Assia (Hessen), conserva una “testimonianza” legata a Re Ludwig II. Fu in questa elegante città che Re Ludwig II nel 1864, dal 18 giugno al 14 luglio, pochi mesi dopo essere asceso al trono di Baviera fece un viaggio ed …