Le cascate Tatzelwurm (“Tatzelwurm Wasserfall”)

Le cascate “Tatzelwurm” (“Tatzelwurm Wassefall”) rappresentano uno dei tanti incontaminati luoghi nella regione dell’Alta Baviera. La leggenda narra che un drago con una bocca grandissima e spaventosa con denti affilati, fumo e fiamme dalle sue narici, veloce e terribile, abitasse nei pressi della cascata e mangiasse tutti i viandanti e pellegrini che percorrevano il sentiero. …

La città di Kulmbach

Kulmbach è una città bavarese ubicata nella regione della Franconia (Franken) conosciuta per possedere una delle fortezze più interessanti della Germania e per la varietà delle sue birre apprezzate anche oltre confine. Distesa sulle rive del Weißer Main possiede diversi motivi di interesse storico-culturale e la descrizione della città comincia da Marktplatz, cuore del curato …

La foresta bavarese (“Bayerischer Wald”)

Foreste e montagne rappresentano la Baviera e sono alcuni dei tratti salienti che caratterizzano lo “Stato Libero”. In questo ambiente la gente vive e convive da oltre diecimila anni modellando e caratterizzando il tessuto culturale. Oggi circa il 37% della superficie dello Stato Libero di Baviera è boscoso e le foreste sono principalmente presenti nella …

Il Königssee

L’idilliaco Königssee (letteralmente “Lago del Re”) si trova in uno dei paesaggi più suggestivi della Germania, nel cuore del Parco Nazionale del Berchtesgaden (“Nationalpark Berchtesgaden“). E’ opportuno conoscere che il parco, di proprieta dello Stato libero di Baviera, fu fondato nel 1978 e si estende su una superficie di oltre 200 Kmq., tra estesi, rigogliosi …

Lo Stato libero di Baviera (Freistaat Bayern)

La Baviera è il più grande dei 16 “Lander” tedeschi con una estensione che supera i 70.500 Kmq, vale a dire più della Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Liguria messe assieme. Al 2° posto per numero di abitanti con una popolazione di oltre 12,5 milioni la Baviera ha come capitale la cosmopolita città di Monaco …

La chiesa di Maria Gern

Meta di pellegrinaggio da secoli nel bel mezzo di prati e boschi la chiesa barocca “Wallfahrtkirche Maria Gern” merita assolutamente una visita. Costruita tra il 1708 e il 1710 su una piccola cappella presistente a cui fu aggiunto il campanile a cipolla negli anni 1723-1724, il luogo religioso spicca con il colori del bianco e …

Il Monastero di Banz

Il maestoso monastero barocco di Banz sede dell’ex Abbazia benedettina (Kloster Banz) con le due svettanti torri domina dall’alto di una collina la piana circostante attraversata dal fiume Meno (Main) ed è visibile da molto lontano. Una strada immersa nel verde conduce dinanzi all’Abbazia che, da vicino, si mostra in tutta la sua elegante imponenza. Il Kloster …

“Mytos Bayern, Il Mito della Baviera”, la mostra regionale bavarese.

L’Abbazia di Ettal con la sua basilica in stile barocco è la preziosa “location” che ha ospitato per oltre sei mesi la Mostra Regionale “Mytos Bayern – Wald, Gebirg und Konigstraum”, “Il Mito della Baviera – Boschi, Monti e i sogni di un Re”, esposizione legata alla serie di eventi che l’Amministrazione bavarese ha organizzato in …

Il Wendelstein (seconda parte)

(prima parte) Dalla terrazza panoramica meno di cento scalini portano sul “Gacher Blick”, ennesimo punto panoramico adagiato su un picco sporgente. Ulteriori utili pannelli indicano le vette che si mostrano in lontananza: il (già citato) Glossglockner che con i suoi 3798 è la vetta più alta dell’Austria, le vette del “Berchtesgadener Alpen” con il Watzmann, …