La Marienmünster di Dießen am Ammersee

Dießen am Ammersee è una pittoresca cittadina affacciata sulla sponda meridionale dell’Ammersee (terzo lago per estensione della Baviera), luogo di villeggiatura molto frequentato. che custodisce la “Marienmünster”, pregevole chiesa del monastero agostiniano. Il consueto cartello “Grüß Gott” mi introduce nella amena località lacustre. La prima visita è dedicata alla pregevole chiesa, la Katholische Pfarrkirche Mariä Himmefahrt, …

La chiesa di San Giovanni Battista a Berg

La chiesa di San Giovanni Battista (Katholische Pfarrkirche St. Johann Baptist) è la chiesa più antica del distretto di Starnberg, come si può leggere nella targa che orna il muro esterno. La chiesa fu menzionata per la prima volta in un documento nell’aprile dell’anno 822 quando il luogo religioso fu al centro di uno scambio …

I castelli di Schleißheim (Altes Schloss, Neues Schloss, Schloss Lustheim)

Il “Altes Schloss Schleißheim” (Vecchio Castello di Schleißheim), il “Neues Schloss Schleißheim” (Nuovo Castello di Schleißheim”) e il “Schloss Lustheim” (Castello di Lustheim”) formano un trittico di palazzi imperiali che furono residenze della casata reale dei Wittelsbach. La vasta tenuta di Schleißheim fu originariamente acquistata dal Duca Guglielmo V (Herzog Wilhelm V von Wittelsbach) nel …

L’Abbazia Benedettina di Ottobeuren

L’Abbazia Benedettina di Ottobeuren (“Benediktinerabtei Ottobeueren”) fondata, presumibilmente, nell’anno 764 da un nobile alemanno è dedicata a San Alessandro e San Teodoro (“Basilika zu Sankt Alexander und Theodor”). Essa è definita una tra le massime espressioni del barocco in Germania soprannominata “Escorial bavarese” ed è il centro spirituale e culturale del paese. A partire dal …

Il Monastero di Fürstenfeld

La fondazione del Monastero di Fürstenfeld risale ad un ignobile atto perpetrato dal Duca Ludovico II detto “il Severo” (Herzog Ludwig II “der Strenge”) ai danni della sua prima moglie! I fatti risalgono al 1256 quando il reale della famiglia Wittelsbach fece uccidere Maria v. Brabant perchè sospettata di tradimento. Per espiare questo peccato a …

Il Monastero di Wessobrunn

Wessobrunn è un piccolo paese dell’Alta Baviera (Oberbayern) che riveste particolare importanza nella storia dell’arte bavarese. Il tipico cartello in legno posto all’ingresso della località bavarese con la consueta scritta “Gruß Gott in Wessobrunn“, arricchito da variopinti fiori mi accoglie in una giornata baciata dai raggi solari. L’iscrizione che riporta “1250 Jahre” è riferita al …

Il Monastero di Raitenhaslach

Il primo documento che menziona “Ratinhaselach” risale alla fine del 700 e nel 1146 i monaci Cistercensi dell’Abbazia madre di Salem (Lago di Costanza) fondarono a Raitenhaslach il primo monastero cistercense dell’Alta Baviera (“Oberbayern”) che resistette, con alterne vicende, fino alla “Secolarizzazione” del 1803. Un tempo luogo di sepoltura della dinastia Wittelsbach oggi si sono …

La Basilica dei quattordici Santi Salvatori

La maestosa Basilica dei “Quattordici Santi Salvatori” (“Basilika Vierzehnheiligen”) si mostra in tutto il suo splendore dall’alto di una collina non distante da Bad Staffelstein. Dedicata ai “Quattordici Santi Salvatori” elevata a Basilica minore da Papa Leone XIII nel 1897 è sublime metà di pellegrinaggio. La leggenda narra che nel settembre 1445 un pastorello di …

Il Monastero di Banz

Il maestoso monastero barocco di Banz sede dell’ex Abbazia benedettina (Kloster Banz) con le due svettanti torri domina dall’alto di una collina la piana circostante attraversata dal fiume Meno (Main) ed è visibile da molto lontano. Una strada immersa nel verde conduce dinanzi all’Abbazia che, da vicino, si mostra in tutta la sua elegante imponenza. Il Kloster …