Il Re Ludwig

Starnberger See, Schloss Berg

All’interno di un vasto parco non distante dalla riva dello Starnberger See solcato da innumerevoli imbarcazioni, seminascosto, si trova il Castello di Berg (“Schloss Berg”), la “prigione” dove Re Ludwig II, ormai deposto dal trono, trascorse gli ultimi giorni della sua vita.

Non distante dalla Votiv Kapelle, esso non è visibile dalla strada. Oggi residenza privata si presenta ai miei occhi molto cambiata rispetto all’aspetto originale.

La mia costanza dettata dalla assoluta intenzione di vedere con i miei occhi l’ultimo luogo che vide in vita lo sfortunato sovrano bavarese è premiata durante una delle mie numerose visite alla croce commemorativa perché grazie ad una concessione molto particolare riesco ad entrare nel vasto giardino che fa da cornice alla costruzione che guarda verso il lago. Le facciate dell’ex castello a pianta quadrata sono di colore simile al rosa-viola e la parte che guarda verso il lago è ricoperta da numerose piante rampicanti. 

Ho il cuore che sembra scoppiarmi quando mi fermo a pochi metri da quella che fu la sua ultima “dimora”, da dove si allontanò la sera del  13 giugno 1886, domenica di Pentecoste, per non tornarvi più!

La mia reflex è il prezioso testimone di quanto ho davanti a me!

N.B. –

La/le foto originali facenti parte della mia collezione privata di Schloss Berg ubicato in Wittelsbacher strasse nel comune di Berg a circa 5 chilometri da Starnberg, sarà/saranno inserita/e nell’articolo dopo preventiva autorizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *