Monaco, News

Monaco, Auer Dult 2019

Tre volte l’anno in Mariahilfplatz prende vita la “Auer Dult” un’antica fiera cittadina che trova origine nel Medioevo.
Questo tipo di fiera ha una lunga tradizione essendo menzionata già nel 1310 e fin dal 1905 ritorna tre volte l’anno. La parola “Auer” deriva dal quartire di “Au”, sede della storica esposizione.

“Auer Dult”, i pittoreschi boccali

Essa si svolge in tre distinti periodi che non cambiano mai: si inizia con la “Maidult” (dalla fine di aprile ai primi di maggio), si passa alla “Jacobdult” (da fine luglio ai primi di agosto) e si finisce con la “Kirchweihdult” in programma nel mese di ottobre. I numeri dicono che circa 300 mila persone visitino questa fiera ogni anno!

“Auer Dult” rarità dei tempi passati

Circa 300 stand offrono di tutto: dai libri alle antiche stampe, dalle foto di un tempo agli antichi quadri, dai prodotti naturali e di bellezza ai giocattoli di un tempo, dal mobilio agli oggetti più curiosi, fino ad arrivare a una delle più grandi mostre di articoli per la casa.

Non mancano i tradizionali abiti bavaresi con “Dirdnl” e “Lederhosen” presenti in più di uno stand espositivo. Per gli abitanti di Monaco è divenuta un “cult” e non è raro trovare tra gli innumerevoli prodotti esposti autentiche rarità!

“Auer Dult” non possono mancare oggetti e “memorabilies” dedicati a Re Ludwig II

Non può mancare il “settore” dedicato ai bambini con spettacoli di burattini, giostre e prove di equitazione tra acrobati e pagliacci.

“Auer Dult” le giostre per i più piccoli

E dopo aver trovato l’oggetto desiderato e aver assistito a un romantico ballo non c’è niente di meglio che fermarsi in uno dei numerosi stand gastronomici il cui profumo è un invito a cui è difficile resistere!

“Auer Dult” non mancano i balli

Informazioni utili

La “Auer Dult” è organizzata dal Dipartimento del lavoro e dell’Economia della città di Monaco (“Landeshauptstadt München Referat für Arbeit und Wirtschaft”. Tre volte l’anno si può visitare la celebre esposizione in Mariahilfplatz ed ogni volta per nove giorni. Questo il programma per il 2019: – “Maidult”, da sabato 27 aprile a domenica 5 maggio; – “Jakobdult”, da sabato 27 luglio a domenica 4 agosto; – “Kirchweihdult“, da sabato 19 a domenica 27 ottobre. Dal cuore cittadino (Marienplatz), Mariahilfplatz piazza ubicata al di la del corso dell’Isar dista a piedi circa 1,8 chilometri. La più vicina ; la più vicina fermata della U-Bahn è Fraunhoferstrasse distante circa 800 mt., servita dalle linee U1, U2 e U7. La sede dell’antica fiera si può raggiungere anche con i mezzi pubblici: con il tram 18 da Karlsplatz (Stachus) e con i bus 52 e 62. L’apertura è fissata per le ore 10,00 per tutte le tre manifestazioni mentre la chiusura è alle ore 20,00 per le prime due manifestazioni e alle ore 19,00 per la rassegna autunnale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *