Senza categoria

Schloss Neuschwanstein, i lavori di ristrutturazione

Schloss Neuschwanstein, Sängersaal, Sanierungmaßnahme 2018.

Nell’estate del 2018 la stampa bavarese ha pubblicato più di un articolo relativo al castello di Neuschwanstein e alla sua necessaria manutenzione, come già scritto nel precedente capitolo relativo all’argomento.

“I lavori di restauro stanno procedendo secondo i piani previsti dalle Autorità competenti in materia e i visitatori del castello, presenti in ogni periodo dell’anno, devono accettare solo lievi restrizioni ottiche” Questo è quanto apparso ultimamente su un periodico edito dal comune di Schwangau (da cui dipende territorialmente il maniero).

Il primo bilancio dei lavori iniziati circa un anno fa è in linea con la programmazione prevista.

Quasi 150 anni di storia (dalla posa della prima pietra il 5 settembre 1869) e circa 60 milioni di visitatori – continua l’interessante articolo – hanno lasciato il segno, senza dimenticarsi del clima con temperature assai fluttuanti e di alcuni lavori di ristrutturazioni in tempi precedenti non in linea con le aspettative.

Ma – continuando – nonostante i lavori in corso tutte le sale sono accessibili nell’ambito delle regolari visite.

Nella famosa Sala dei Cantori (“Sängersaal”) i visitatori trovano una impalcatura ma speciali accorgimenti studiati per l’occasione permettono allo stesso visitatore di vedere i lavori di restauro in corso.

Schloss Neuschwanstein, Sängersaal, (foto di Heiko Oehme)

La speciale impalcatura che è una piccola opera d’arte è stata realizzata appositamente per la Sala in questione ed entro la fine dell’anno il lavoro dovrebbe essere terminato.

Schloss Neuschwanstein, Sängersaal, (foto di Heiko Oehme)

L’Amministrazione del castello conferma inoltre che nulla è precluso anche per i gruppi organizzati e nei mesi di luglio e agosto, i mesi di maggior affluenza, i lavori saranno ridotti al minimo.

93 ambienti, 664 tra porte e finestre oltre a centinaia di altri “soggetti” per un totale di 2329 “posizioni” entrano nei piani di restauro ed è inoltre in corso d’opera l’istallazione di un sistema di condizionamento che migliorerà il clima all’interno del castello sia a favore dei visitatori sia a favore delle preziose opere d’arte custodite.

L’articolo conclude menzionando la fine dei lavori prevista per il 2022!

Per leggere il primo articolo sui lavori al castello di Neuschwanstein:https://labavierapertutti.it/il-castello-delle-fiabe-di-re-ludwig-deve-essere-ristrutturato/

Ringraziamenti

Vivissimi ringraziamenti vanno al “Bayerische Verwaltung der staatlichen, Schlösser, Gärten und Seen” (Schlossverwaltung) di Monaco di Baviera, per la gentile concessione delle foto presenti nel presente articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *