News

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera aggiornamento (ottobre 2020)

L’emergenza sanitaria legata alla pandemia da “Covid.19” sta comportando misure drastiche anche in tutta la Baviera.

Iniziamo dagli ultimi dati resi noti oggi, 19 ottobre 2020.

Monaco registra un ulteriore aumento del valore riferito ai contagi negli ultimi 7 giorni ogni 100 mila abitanti, attestandosi a 72,4 (giorno precedente 69,5) secondo quanto riferito dal Robert Koch Institut. Cala invece l’indice di riproduzione (R) attestandosi a 1,12 (100 persone infette ne contagiano 112) dal precedente 1,26! Prendendo in considerazione i numeri assoluti, 88 sono stati i casi segnalati a Monaco nella giornata di domenica 18 ottobre (giorno precedente 172) portando il totale a 13.669 casi complessivi (di cui 11.590 persone guarite, 1.843 persone attualmente positive e 226 decessi).

In Baviera i casi totali sono oltre79 mila che la collocano dietro soltanto al Nordrhein-Westfalen (Renania settentrionale-Westfalia, abitanti circa 18 mil., estensione oltre 34 mila Kmq., capitale Dussendorf) che ha superato i 90 mila casi complessivi, con 2.714 decessi complessivi (ricordo ancora una volta che la Baviera è al secondo posto per numero di abitanti e al primo posto per estensione tra i Land tedeschi).

L’allarmante primato spetta al distretto del Berchtesgaden che ha registrato negli ultimi 7 giorni il valore di 252/100 mila ab. seguito dal distretto di Berlino (193/100.000 ab.). Il numero registrato nella (stupenda) regione del Berchtesgaden costringe le Autorità a un perentorio “blocco” come dichiarato dalle Autorità con fortissime limitazioni e estese chiusure!

In totale in Germania i casi confermati e resi noti sono 366 mila con 9.800 decessi (in Italia, per avere un raffronto, oltre 400 mila i casi complessivi e purtroppo oltre 36 mila i decessi).

Norme più severe sono attuate in questi giorni in Baviera come nella città di Norimberga ed Augusta (seconda e terza città per numero di abitanti della Baviera) e nei distretti dove è stato superato l’indice di 50/100.000 ab. per cercare di rallentare i contagi legati al virus “Covid.19”. In particolare nella capitale bavarese in considerazione del forte aumento del numero di infezioni oltre alle misure rese note lo scorso 13 ottobre 2020 con effetto immediato sono state ulteriormente implementate le misure restrittive. L’obbligo di mascherina è stato esteso a teatri, sale da concerto, cinema, conferenze e congressi nonchè agli eventi sportivi. Non solo, in tutte quelle aree di passaggio degli edifici pubblici, nelle strutture ricreative e altro vige l’obbligo di indossare la mascherina. Le celebrazioni private come matrimoni e compleanni e gli incontri in spazi pubblici sono limitati a un massimo di 5 partecipanti oppure due nuclei familiari (prima 10 persone).

Concludo con una “rassicurante” notizia relativa al suggestivo e pittoresco “Christkindlmarkt” che si svolge ogni anno a Monaco. Secondo quanto emanato dai competenti organismi anche quest’anno le consuete bancarelle abbelliranno il cuore di Monaco (Marienplatz) e le vie adiacenti.

Tante le novità in programma (sperando di non dover leggere dell’ennesimo “annullamento”) dall’ampliamento del pittoresco mercato natalizio per evitare il pienone in Marienplatz, all’obbligo della mascherina, al divieto di consumo di alcolici al di fuori di aree appositamente allestite. Ma di questo ne riparleremo. Intanto le date: dal 23 novembre al 24 dicembre 2020!

FONTI: “BR24”, “SZ” “AZ”, “RKI”.

NB – Come sempre rimango a disposizione per ogni ulteriore informazioni o delucidazione relativamente a quanto da me pubblicato in questo sito.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.