News

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera, aggiornamento n. 17 del 2021

Terzo articolo legato alla pandemia da “Covid.19” in Baviera per questo ultimo mese del 2021, pandemia che ci accompagna, purtroppo, da quasi due anni!

Numeri in decremento, fortunatamente, su tutto il territorio tedesco con una incidenza che per quanto riguarda lo stato si attesta su 315,4 (era 402,9 lo scorso 11 dicembre).

Nessuna città tedesca registra valori oltre duemila contagi (era 1 lo scorso 11 dicembre) e sono 7 le città con valori oltre 1.000 casi (erano ben 22 lo scorso 11 dicembre) con la città di Hildburghausen (Turingia) che ha il valore più alto con 1343,8 segue Cottbus – Chóśebuz (Brandeburgo) con 1245,3, il distretto di Vogtlandkreis (Sassonia) con 1114,8, indi il distretto di Saalfeld-Rudolstadt (Turingia) con 1134,7, la città di Sonneberg (Turingia) con 1.072,8, il distretto di Schmalkalden-Meiningen (Turingia) con 1.003,7 e il distretto di Saale-Orla-Kreis con 1000,9, anch’esso nel Land della Turingia (Thuringen).

Colonia, Mercatini Natalizi 2021 (foto gentilmente concessa dal Sig. Raffaele Vallefuoco)

Per quanto riguarda il Land patria della “BMW” (il cui logo ricorda i colori della bandiera bavarese) della “MAN”, della “Audi” della “Siemens” e non solo, nessuna città o distretto è oltre la soglia di 1.000 casi per 100 mila abitanti su 7 gg, con valori che a livello complessivo sono in miglioramento. Il dato peggiore della regione lo registra la città di Coburg con 727,2 (il valore più alto nel precedente capitolo era di 916,3 relativo alla città di Grafenau-Freyung), segue l’omonimo distretto con 668,8, la città di Schweinfurt con 558,9, l’Unterallgäu con 525,4, la città di Lichtenfels con 499,1, Dillingen an der Donau con 461, Kronach con 459,6, Bamberg (Kreis) con 425,8, Rhön-Grabfeld con 421,3, Günzburg con 407,6, Altötting con 403,9, Garmisch-Partenkirchen con 398,7, Regen con 398,4, Rosenheim (Kreis) con 397,8, Passau (Kreis) con 392,8, Weißenburg-Gunzenhausen con 370,1, Freyung-Grafenau con 368,8, Neumarkt in der Oberpfalz con 363,1, Ostallgäu con 360,8, Weilheim-Schongau con 359,2, Bad Kissingen con 358,6, Ansbach con 357,5, Kaufbeuren con 356, Neuburg-Schrobenhausen con 353, Berchtesgadener Land con 352,7, Rosenheim  (Stadt) con 352,3, Haßberge con 351,2, Bamberg (Stadt) con 349,5, Ingolstadt con 343,9, Lindau con 336,2, Traunstein con 334,1, Mühldorf am Inn con 334, Neu-Ulm con 329,9, Roth con 328,7, Nürnberg (seconda città per numero di abitanti della Baviera) con 326,3, Schweinfurt (Kreis) con 323,4, Fürth (Stadt) con 322, Hof (Kreis und Stadt) con 321, Ansbach (Kreis) con 311,9, Kempten con 306,1, Regensburg (Stadt) con 302,8, seguono 23 città e distretti con valori tra 300 e 250, indi 20 tra città e distretti con valori da 250 a 200, tra cui la capitale bavarese, München, con 209,4 (era 304,7), e, infine, dieci città/distretti con valori a scendere fino a 100, tra cui il distretto della capitale con 185,3 (era 283,7).

Lamentele, infine, giungono dai commercianti della capitale bavarese per mano del Presidente di categoria in riferimento a questa quarta domenica dell’Avvento, di solito prodiga di buoni incassi, con marcata riduzione degli incassi e del numero dei clienti.

Fonte Tz.de, BR24, R.K.I. (dati aggiornati alle 00.00 del 19.12.2021).

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.