Castelli, Residenze e Giardini del “Bayerische Schlösserverwaltung”: informazioni utili

Prendendo ispirazione dalle novità appena introdotte nel “Freistaat Bayern” legate alla pandemia da “Covid.19″(di cui ho scritto alcuni giorni or sono) propongo questo capitolo dedicato alla situazione attuale concernente i “Siti” (Castelli, Palazzi, Giardini) gestiti dal Bayerische Verwaltung der staatlichen Schlösser, Gärten und Seen” (Bayerische Schlösserverwaltung), l’Ente museale bavarese, annoverato a livello europeo. Vediamo nel dettaglio tutti …

Il West Park di Monaco di Baviera

Il West Park è una delle attrezzate aree verdi che arricchiscono la capitale bavarese. Il parco si trova nella parte ovest della città nel quartiere di Sendling-Westpark a circa due chilometri dalla principale stazione ferroviaria (Hauptbahnhof) monacense. Si estende su una superficie di 60 ettari (ricordo che 1 ettaro corrisponde a 10 mila metri quadrati) …

Il castello di Nymphenburg

Maestoso palazzo all’epoca poco fuori Monaco, l’imponente (oggi) castello fu il dono che il principe Elettore Ferdinando Maria di Baviera (Kurfürsten Ferdinand Maria von Bayern) fece alla sua giovane consorte Enrichetta Adelaide di Savoia per celebrare la nascita del loro primogenito, erede al trono, Massimiliano II Emanuele (Maximilian II Emanuel) avvenuta nel 1662. La regina …

I castelli di Schleißheim (Altes Schloss, Neues Schloss, Schloss Lustheim)

Il “Altes Schloss Schleißheim” (Vecchio Castello di Schleißheim), il “Neues Schloss Schleißheim” (Nuovo Castello di Schleißheim”) e il “Schloss Lustheim” (Castello di Lustheim”) formano un trittico di palazzi imperiali che furono residenze della casata reale dei Wittelsbach. La vasta tenuta di Schleißheim fu originariamente acquistata dal Duca Guglielmo V (Herzog Wilhelm V von Wittelsbach) nel …

La foresta bavarese (“Bayerischer Wald”)

Foreste e montagne rappresentano la Baviera e sono alcuni dei tratti salienti che caratterizzano lo “Stato Libero”. In questo ambiente la gente vive e convive da oltre diecimila anni modellando e caratterizzando il tessuto culturale. Oggi circa il 37% della superficie dello Stato Libero di Baviera è boscoso e le foreste sono principalmente presenti nella …

Il Königssee

L’idilliaco Königssee (letteralmente “Lago del Re”) si trova in uno dei paesaggi più suggestivi della Germania, nel cuore del Parco Nazionale del Berchtesgaden (“Nationalpark Berchtesgaden“). E’ opportuno conoscere che il parco, di proprieta dello Stato libero di Baviera, fu fondato nel 1978 e si estende su una superficie di oltre 200 Kmq., tra estesi, rigogliosi …

La città di Cham

Cham, curata città bavarese dell’Alta Baviera (OstBayern) si trova immersa nel verde della Foresta bavarese (“Bayerischer Wald”) che in questa area prende il nome geografico della foresta dell’Alto Palatino (“Oberpfälzer Wald”). Circondata dal fiume Regen, anche se il suo nome deriva originariamente da un altro (piccolo) fiume chiamato Chamb, parola di probabile origine celtica, essa …

La città di Kipfenberg

“Kipfenberg, Geographischer Mittelpunkt Bayerns”, ovverosia “Kipfenberg, punto geografico centrale della Baviera!” Devo ammetterlo che non sapevo nulla al riguardo ma i costanti “studi bavaresi” si erano rivelati ancora una volta proficui; non mi restava che organizzare l’ennesimo tour-permanenza nella “Terra di Re Ludwig”, anzi essendo quasi pronto (a dire il vero) non mi restava che …

La città di Berchtesgaden

La città di Berchtesgaden è situata nell’incantevole omonima area chiamata “Berchtesgaden Land”, poco distante dall’idilliaco Königssee e dal Watzmann, la seconda vetta della Germania. Insediamento di antiche origini vanta secoli di storia ed è oggi una vivace cittadina bavarese di circa 8 mila abitanti, il luogo ideale per una vacanza a stretto contatto con la …

Linderhof, il castello di Re Ludwig II

Ogni volta che visito Linderhof un sentito saluto denso di rispetto va al monumento eretto nel 1982 che raffigura Re Ludwig II, collocato nel curato prato antistante il castello. Il reale di casa Wittelsbach, futuro quarto Re di Baviera, ben conosceva la natura inviolata della valle del Graswang per averla frequentata durante la sua adolescenza. Re …