Il Re Ludwig

Murnau, il monumento a Re Ludwig II, la sfilata e l’Hotel Post

Murnau am Staffelsee vanta un monumento dedicato a Re Ludwig II molto importante per la tradizione bavarese. Esso fu inaugurato solennemente domenica 26 agosto 1894 davanti a un numero inverosimile di visitatori e associazioni (circa 30 mila persone citano le fonti del’epoca) confluite nel piccolo paese per rendere omaggio al sovrano bavarese che tanto aveva acceso i loro cuori. Il giornale “ufficiale” della capitale nello stesso giorno riportò un articolo che menzionava l’evento, il cui monumento fu eretto a eterna memora del Re Ludwig II. Posizionato tra due leoni in bronzo ad esaltarne l’importanza il possente busto in marmo di Carrara alto due metri raffigura il sovrano bavarese in uniforme ed è opera dello scultore di Monaco Prof. Johann Hautmann, eretto per ricordare i numerosi soggiorni effettuati dal reale nella cittadina ogniqualvolta si recava dalla capitale bavarese al suo castello di Linderhof, su suggerimento di Augustin Bayerlacher, fervente ammiratore del sovrano, proprietario dell’hotel-ristorante “Alte Post” di Murnau.

Mi fermo in rispettoso silenzio dinanzi ad esso per alcuni momenti prima di volgere le spalle al monumento che raffigura colui che tanto mi ha ammaliato.

La città bavarese vanta anche un evento indissolubilmente legato al Re che si tiene, ogni anno, nella settimana in cui si festeggia il compleanno del “Kini”.

In ricordo del sovrano bavarese l’Associazione culturale di Murnau insieme ai diversi gruppi di “fedeli”, sfila per le vie del centro cittadino (e questa volta insieme al sottoscritto raggiante di gioia è presente mia moglie Angela con Michele e Cinzia).

Murnau, sfilata in onore di Re Ludwig II

Oltre cento persone (con molti ragazzi e ragazze in giovane età) nei propri tradizionali variopinti abiti e con vessilli e insegne al seguito, accompagnati dall’onnipresente “Blaskapelle” (Banda Musicale) e dal plotone armato, marciano sulle note musicali tra le vie cittadine tra innumerevoli festanti cittadini e incuriositi ospiti, fino a raggiungere il monumento dedicato al sovrano.

Murnau, sfilata in onore di Re Ludwig II

Ognuno al proprio posto secondo uno schema ben definito con i vessilli a fianco del monumento, il drappello armato defilato sulla destra e la banda musicale di fronte, circondati da tanta gente, iniziano i discorsi “ufficiali” intervallati da alcune musiche, con il sottoscritto in prima fila.

Murnau, commemorazione in onore di Re Ludwig II

Terminati i discorsi, improvvisamente i perentori ordini di colui che rappresenta il “Comandante” del plotone rompono il silenzio del luogo e tre colpi di carabina in rapida successione risuonano nell’aria, scuotendo tutti i presenti.

Come già visto in diverse manifestazioni questo atto conclude la cerimonia suggellata dai molteplici saluti tra i componenti del corteo e i numerosissimi presenti.

Murnau, foto ricordo con Michele Nussbaumer e, al centro, “fedele” di Re Ludwig II

Le varie associazioni legate al Re si ritrovano, infine, per la cena finale nel centro congressi di Murnau, proprio di fronte al monumento: non posso esimermi da una breve apparizione nella sala gremita da persone e vessilli dove grazie a Michele vengo intervistato da una giornalista; apparire, nuovamente, sulle pagine della stampa bavarese è per me motivo di altissimo vanto.

Ma non è finita qui perchè non distante è assolutamente doverosa da parte mia una nuova visita all’Hotel Post. In questo rinomato hotel Re Ludwig era solito sostare durante il cambio dei cavalli. Grazie alla squisita disponibilità della titolare (Frau Köglmayr) ho la possibilità di ammirare con attenzione due teche che conservano documenti ed oggetti legati al sovrano bavarese. Nella teca al piano terra particolarmente interessante è la divisa originale conservata in ottimo stato del cocchiere della carrozza “reale” – mi spiega – mentre nella teca al piano superiore particolare menzione va alla pagina edita dal “Allgäuer Zeitung” dove si riporta la notizia della morte del Re Ludwig II (König Ludwig II Todt), ad alcune posate appartenute proprio al Re – continua la titolare – e ad un bicchiere con la sua effige.   

Murnau, Hotel Post

Nella sala da pranzo il sovrano bavarese condusse le trattative per l’acquisto dell’isola di Wörth dove i suoi genitori amavano celebrare il loro anniversario di matrimonio, location per un castello a somiglianza di Versailles. L’elegante sala mostra una serie di quadri tra cui due che raffigurano il sovrano bavarese e uno che mostra il fondatore dello storico hotel nel 1632, Augustin Bayerlacher! Questa sala chiude la visita dello storico hotel nel cuore di Murnau.

Il sottoscritto ha visitato Murnau in diverse occasioni, la prima nel giugno 2010, l’ultima nell’agosto 2017 in occasione dei festeggiamenti dedicati a Re Ludwig II.

Articolo apparso sul giornale Abendzeitung, 26 agosto 2017

Informazioni utili

Il monumento dedicato a Re Ludwig si trova in Kohlgruber Strßse proprio di fronte al Tourist Information (al numero civico 1). Nel periodo invernale l’opera marmorea viene “chiusa” per preservarla dalle sfavorevoli condizioni climatiche. Nella settimana del compleanno del sovrano bavarese, ogni anno, l’Associazione locale in suo ricordo sfila per le vie del centro. Lo storico Hotel Post laddove era solito soggiornare Ludwig II Re di Baviera è ubicato in Obermarkt 1, nel cuore della cittadina bavarese, all’interno della curata “Fussgängerzone” (Zona pedonale).

 Ringraziamenti

Si ringrazia Frau Köglmayr dell’Hotel Post per la preziosa disponibilità fornita durante la visita; ringraziamenti che formulo a Frau Birgit Schwarzenberger, giornalista e Frau Susanne van Hoof del Tourist Information di Murnau, per la cortese e preziosa collaborazione fornita.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.