Il Re Ludwig, Monaco

Monaco Cripta Reale

Non distante dal cuore di Monaco si trova la chiesa di San Michele (St. Michael Kirche), il luogo religioso dove si trova la Cripta reale.

Tra i due portali d’ingresso spicca la bronzea statua dell’Arcangelo Michele che sconfigge il male, rappresentato dal drago.

A fianco dell’ingresso in una teca il viso del Re Ludwig II ricorda che in questa chiesa  nella “Wittelsbacher Fürtsengruft” vi è la tomba  del sovrano bavarese.

Percorro l’intera navata con il cuore in gola tanta è l’emozione che mi attanaglia, come fosse la prima volta e sulla destra ecco la cripta “reale”: tante sono le immagini dedicate al sovrano bavarese e mentre scendo i pochi gradini  che immettono nel luogo eterno, il cuore accelera i suoi battiti e il respiro quasi mi si  strozza in gola, davanti all’imponente feretro, il più maestoso tra quelli presenti, quello di König Ludwig II .

Cinto da una ringhiera in ferro come un automa  leggo l’iscrizione  sul maestoso simulacro  che recita “Ludwig  II König  v. Bayern”  con le date di nascita  25.8.1845 e di morte 13.6.1886

Immobile, ritto,  emozionato,  mille pensieri legati alla figura dinanzi a me  arrovellano la mia mente e quasi non oso respirare.

Il mio fiore si aggiunge  ai tanti presenti  in segno di perenne riconoscenza.

Il mio sguardo è l’ultimo a lasciare il luogo  di silenzio mentre la tensione emotiva  si stempera soltanto fuori dalla chiesa, tra la moltitudine di gente che passeggia per le vie del centro.

2 pensieri su “Monaco Cripta Reale”

  1. Antonio dice:

    Molto bello come tu Antonio, esprimo la tua emozione.

    1. Antonio Quarta dice:

      Grazie Antonio! Una profonda emozione mi attanaglia ogni qualvolta sono dinanzi a qualcosa che ricorda Ludwig!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *