News

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera, secondo aggiornamento 2022

Sono passati due anni dall’inizio della pandemia da “Covid.19” ed oggi la nuova variante c.d. “Omicron” continua, purtroppo, la sua corsa.

Rispetto a quanto pubblicato lo scorso 5 gennaio c.a. (“…numeri del contagio sul suolo tedesco in aumento: 58.912 casi accertati in data odierna, ovverosia quasi il doppio del giorno precedente… con un valore passato a 258,6…” ) il numero di nuove infezioni in Germania ha raggiunto un nuovo massimo per il terzo giorno consecutivo (riporta il Robert Koch Institute). Le autorità hanno segnalato 92.223 casi in 24 ore con un considerevole aumento anche dell’indice settimanale basato su 100 mila abitanti per 7 giorni che ha toccato 470,6 (era 427,7 il giorno prima, giovedì). Venerdì della settimana scorsa – si legge – le infezioni erano state 56.335.

In Germania due città hanno superato il valore di 1.000 (Brema con 1.536 e Delmenhorst con 1.052) e ben 104 città/distretti registrano valori molto alti, compresi tra 1.000 e 500.

Baviera interessata da un considerevole aumento dei numeri con un valore di 473, ma con diverse città e distretti che registrano, purtroppo, incidenze su 100.000 abitanti per 7 gg., superiori.

Di seguito i numeri che interessano tutta la regione bavarese: Erding (753,8), Lindau (748), München (Stadt, 718,2), Starnberg (708,6), München (Kreis, 700,8), Ostallgäu (697,6), Ebersberg (694,7), Rosenheim (Stadt, 691,9), Ingolstadt (685,6), Landsberg am Lech (678,4), Dachau (677,6), Weilheim-Schongau (631,7), Rosenheim (Kreis) (622), Miesbach (620,9), Mühldorf am Inn (558), Kaufbeuren (555,3), Aichach-Friedberg (544,3), Augsburg (Stadt, 543,6), Regensburg (Stadt,542,5), Würzburg (Stadt, 540,4), Fürstenfeldbruck (539,5), Bad Tölz-Wolfratshausen (528,8), Schweinfurt (Stadt) (513,9), Nürnberg (511,3), Kempten (504,8), Rhön-Grabfeld (504,3), Erlangen (484,1), Freising (479,2), Miltenberg (476,1), Augsburg (Kreis) (465,4), Aschaffenburg (Stadt, 462,9), Landshut (Stadt) (457,1), Pfaffenhofen an der Ilm (454,6), Eichstätt (447,6) Neu-Ulm (446,5), Günzburg (440,5), Bayreuth (Stadt,(438,9), Passau (Stadt, 438,8), Unterallgäu (433,1), Oberallgäu (432,5), Weiden in der Oberpfalz (423,2), Tirschenreuth (419,8), Garmisch-Partenkirchen (415,7), Traunstein (415,2), Neuburg-Schrobenhausen (414,4), Schweinfurt (Kreis, 410,7), Landshut (Kreis, 407,6), Bad Kissingen (401,3), Erlangen-Höchstadt (401,1), Schwabach (392,19), Dingolfing-Landau (391,8), Ansbach (Stadt, 391,1), Kulmbach (390,6), Memmingen (383,2), Hof (Stadt, 376,3), Fürth (Stadt) (375,9), Amberg (368,6), Bamberg (Stadt, 367,8), Straubing (367,6), Würzburg (Kreis, 366,9), Regensburg (Kreis, 366), Donau-Ries (364,8), Aschaffenburg (Kreis, 364,1), Lichtenfels (355,2), Kitzingen (354,4), Forchheim (354,2), Kelheim (353,4), Fürth (Kreis, 348), Weißenburg-Gunzenhausen (339,6), Altötting (337,7), Haßberge (337), Main-Spessart (335), Cham (329,4), Deggendorf (319,7), Dillingen an der Donau (319), Coburg (Stadt) (315,9), Ansbach (Kreis, 309,2), Bayreuth (Kreis, 308,6), Berchtesgadener Land (306,6), Rottal-Inn (296,4), Roth (288,6), Neustadt an der Waldnaab (285,3), Straubing-Bogen (282,1), Amberg-Sulzbach (281,6), Nürnberger Land (280,5), Regen (278,1) Hof (Kreis, 266,6), Neustadt an der Aisch-Bad Windsheim (259,7), Schwandorf (259,3), Kronach (238,1), Freyung-Grafenau (214,4), Passau (Kreis, 211,4), Wunsiedel im Fichtelgebirge (186,4), Coburg (Kreis, 166,3) e Neumarkt in der Oberpfalz (112,3),

Neumarkt in der Oberpfalz città bavarese dell’Alto Palatinato (Oberpfalz) a circa 25 chilometri a sud di Norimberga (seconda città bavarese per numero di abitanti) registra il valore di 112,3 che rappresenta anche il valore più basso (attuale) della Germania!

In termini percentuali il Land del Saarland ha la percentuale più alta di abitanti vaccinati con il valore di 80,8 (su 100 abitanti) mentre il Brandeburgo (Brandeburg, Haupstadt: Postdam) e la Turingia (Thüringen, Hauptstadt: Erfurt) hanno i valori più bassi con 68,3.

In Baviera la percentuale è del 72,6 (su 100 abitanti) e con il 71,4 che ha completato la vaccinazione primaria: in termini numerici sono 9.528.865 con prima dose (Erstimpfungen) e 9.375.212 con due dosi (Zweitimpfungen).

Le tre città-stato (stadt-Staat) della Germania, ovverosia Berlino (Berlin), Amburgo (Hamburg) e Brema (Bremen) registrano rispettivamente i seguenti valori percentuali (sono indicati rispettivamente i valori percentuali su 100 abitanti delle prime e seconde dosi nell’ordine menzionato): 75,9 e 73,3, 80,4 e 78,2, 88,1 e 84,7.

(Foto: Il Tourist Information di Bad Kolhgrub, dove ho trovato, per l’ennesima volta, disponibilità, competenza e tanto materiale!)

Fonti: BR24, Tz.de; i dati numerici riportati sono emanati dal Robert Koch Institut e riferiti al 14.01.2022 (parte numerica dei casi) e al 10.10.2022 (parte numerica per le vaccinazioni).

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.