News

Emergenza sanitaria “Covid.19” in Baviera, aggiornamento n. 13 del 2022

Valori in diminuzione quelli riportati oggi dalla stampa su indicazione del Robert Koch Institute riferiti alla pandemia da “Covid.19” L’indice su 7 giorni per 100 000 abitanti riferito alla Germania si attesta oggi (mercoledi 5 maggio) a 591,8 (settimana precedente: 887,6; il 19 aprile scorso 670, mese precedente: 1424,6), anche se questi valori – è riportato – non forniscono un quadro completo della situazione dell’infezione a causa di diversi fattori tra cui quello possibili inconvenienti nella registrazione e trasmissione dei dati.

I casi complessivi segnalati in Germania nella giornata odierna sono 106.631 in diminuzione rispetto a quanto riportato la settimana precedente di circa 25 mila unità.

In Baviera considerando quanto riportato nel precedente capitolo dello scorso 19 aprile numeri in calo con sole due città con valore superiore a 1.000 casi su 7 giorni per 100 mila abitanti.

Nel dettaglio il valore più alto è registrato dal distretto di Cham (LK Cham) con 1.064,1 seguito dalla città di Ansbach con 1.058. Tutte le città/distretti registrano valori compresi tra 500,1 e 999,9 e 4 città registrano valori inferiori a 500,1, ovverosia Nel dettaglio il valore più alto è registrato dal distretto di Cham (LK Cham) con 1.064,1 seguito dalla città di Ansbach con 1.058. Tutte le città/distretti registrano valori compresi tra 500,1 e 999,9 e 4 città registrano valori inferiori a 500,1, ovverosia Berchtesgadener Land (Landkreis) 437,3, Kaufbeuren (Stadt) 456,8, Schweinfurt (Stadt) 470,8 e Deggendorf (Landkreis) 488,8.

La capitale bavarese registra i seguenti valori: 524,1 (Stadt) e 536,1 (Landkreisin diminuzione secondo quanto riportato lo scorso 19 aprile (Stadt,708,3; Landkreis, 633,4) e proseguendo con le 15 città più grandi della Baviera per numero di abitanti (in ordine decrescente per popolazione) questi sono i dati riportati dalla stampa oggi: Norimberga: 617,6 (Stadt) e 721,6 (Landkreis); Augusta: 653,4; Regensburg: 539,2; Ingolstadt: 446,1; Würzburg: 771,1; Fürth: 635,6; Erlangen: 602,4; Bamberga: 776; Bayreuth: 807,6; Landshut: 573,5; Aschaffenburg: 874,9; Kempten: 504,8; Rosenheim: 644,7; Nuova Ulma (LK): 589,8; Schweinfurth (LK): 728.

Infine due notizie riguardo due eventi di risonanza mondiale che si svolgeranno in Baviera nel corso di questo 2022: partendo da quello …più goliardico ho già riportato che il prossimo settembre (inaugurazione sabato 17) si svolgerà (dopo due anni di sospensione) l’Oktoberfest e da quanto ho potuto leggere si preannunciano elevati numeri riguardo le presenze nei consueti 18 giorni.

L’altra importante notizia riguarda l’evento storico-religioso che si svolgerà a Oberammergau. La cittadina bavarese è pronta ad ospitare la celebre “Passionspiele”, originariamente in programma nel 2020 dopo l’ultima performance avvenuta nel 2010! Nessun obbligo di mascherina per gli spettatori a teatro fermo restando un rigoroso concetto di prevenzione. La prima il prossimo 14 maggio 2022 e suggestive performance fino al 2 ottobre 2022! Evento che richiama spettatori da ogni parte del mondo!

Fonte: BR.24 e Tz.de con dati provenienti dal Robert Koch Institute (aggiornati alle 24.00 del 04.05.2022)

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.