Il mio libro

Trento, nuova conferenza-presentazione 16 novembre 2018

E’ fonte di grande prestigio ritornare a Trento, come già annunciato, grazie al nuovo invito ricevuto nel giorno stesso della mia lunga conferenza-presentazione dello scorso 18 maggio. Ed è motivo di ulteriore prestigio sapere che l’invito giunge dal Presidente dell’Associazione culturale “Mafalda” di Trento, che già mi aveva esternato i propri preziosi complimenti a nome dei presenti dell’Associazione.

Storia, arte, folklore e aneddoti saranno i temi salienti della mia nuova conferenza-presentazione sulla amata Baviera, che si arricchisce di nuovi spunti e inedite foto, frutto di un serio, costruttivo, solido “amore-passione-interesse” e di nuovi periodi di permanenza, taluni brevi, ma tutti contraddistinti da un granitico sentimento!

Conferenza che non può non soffermarsi e dilungarsi su un personaggio che ha lasciato una traccia profonda nei cuori bavaresi e nella stessa storia bavarese, un uomo colto, romantico, cattolico, idealista,  ma, a mio parere, sfortunato che è ancora oggi ricordato con vivo sentimento e ferrea devozione. Un Re che ha reso la Baviera ancor più bella – si racconta – che è divenuto un mito e i cui castelli, conosciuti nel mondo, sono fonte di considerevoli entrate.                                                                                                    Devozione forse già latente in me esplosa con il primo viaggio e che mi ha permesso di ammirare tutti i monumenti ubicati nella regione bavarese, di visitare luoghi e siti a lui cari, che mi spinge ogni anno a presenziare a commemorazioni e feste in suo onore, che mi ha consentito di ampliare le mie conoscenze grazie a innumerevoli proficui incontri.                            Devozione tanto profonda verso Ludwig II Re di Baviera, da bagnare il mio viso in più di una occasione!

E’ parlerò del mio libro, recentemente premiato al “7° Concorso di Letteratura Internazionale città di Pontremoli“, che tante soddisfazioni mi sta regalando e che sta ottenendo lusinghieri apprezzamenti anche nella regione bavarese.

Ringrazio fin d’ora il Presidente dell’Associazione Culturale “Mafalda” di Trento Dott.ssa Carolina Marangoni per il pregevole invito unitamente al Dott. Vincenzo Iannuzzi che condurrà l’evento, persona di altissime qualità morali e intellettuali, che ho avuto l’onore di conoscere e di avere quale esperto conduttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *