Monaco

Le chiese nel centro di Monaco, San Benno

La chiesa parrocchiale di San Benno (Pfarrei St. Benno) fu edificata nel periodo dal 1888 al 1895 da Leonhard Romeis E’ considerata uno degli esempi in stile romanico più importanti della Germania meridionale ed è dedicata a San Benno, il patrono della città di Monaco.  Il santo che nella simbologia religiosa è rappresentato con il pesce e le chiavi, fu vescovo della città di Meissen, a cavallo tra l’XI e il XII secolo. Dinanzi alla massiccia facciata dominata dai due campanili si mostra su una alta colonna votiva la statua del santo a cui è dedicata la chiesa.

Monaco di Baviera, Chiesa di San Benno (facciata superiore)

L’interno composto da tre navate è impreziosito da una serie di mosaici che accrescono la bellezza del sacro luogo. Nella navata centrale alla destra pende il grande crocifisso e poco distante si trova la statua di San Benno che ha con se i suoi simboli, il pesce e le chiavi; ai suoi piedi si riconosce la cattedrale di Monaco (Frauenkirche) e la stessa chiesa di San Benno.

San Benno

Due ampi spazi semicircolari abbelliti da mosaici e colonne anticipano il sontuoso coro. Di notevoli dimensioni è cinto da una balaustra ed è ubicato su un piano rialzato. Sopra l’altare una specie di mausoleo che poggia su quattro colonne ha nel centro il dorato tabernacolo. Al di sopra di esso cinque vetrate multicolori anticipano il bellissimo mosaico dove troneggia Gesù Cristo circondato da angeli.

 

Informazioni utili

La chiesa di San Benno (Pfarrei St. Benno) si trova in Ferdinand-Miller-Platz 1, nel quartiere semicentrale di Maxvorstadt. Essa dista da Marienplatz circa 2,5 chilometri; da Stachus, Hauptbahnhof, indi Nymphenburger strasse direzione castello di Nymphenburg prendendo Loris strasse, la via che giunge dinanzi alla chiesa; essa è raggiungibile anche con la U-Bahn linea 1 e linea 7 (fermata consigliata: Mailingerstrasse).  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *