Il Re Ludwig

Augusta

Anche Augsburg (Augusta) città legata all’Imperatrice Elisabeth conserva “qualcosa” di molto prezioso per me.

Il cimitero cattolico (Herman Cemetery)  custodisce circa 10 mila tombe tra cui una in particolare che desidero vedere: la tomba di Sybilla von Leonrod; essa fu l’educatrice del piccolo Ludwig,  futuro re di Baviera, figura molto cara, che rivestì un ruolo importante nella vita del  futuro sovrano.

Non è assolutamente semplice cercare la tomba in questione in mezzo ad una moltitudine di feretri ma non demordo  e percorro sistematicamente ogni tracciato percorribile con la piccola didascalia in mio possesso.

Inutile  raccontare il mio stato d’animo, inutile dire quanto forte mi batte il cuore,  quando finalmente dopo una lunga ricerca ottengo l’indicazione “giusta”; il mio passo diventa il mio consueto veloce passo  per arrestarmi dopo un paio di minuti davanti alla lapide in marmo di Carrara  eretta in ricordo di Sybilla v. Leonrod, da Ludwig II!

Dono del re bavarese  in virtù del legame affettivo che lo legò alla figura femminile  e che andò avanti anche  dopo il 1854 anno in cui la precettrice lasciò la corte di Monaco.

A fianco una piccola lapide in marmo bianco ha in dote una foto della Baronessa  e sopra di essa una raffigurazione del sovrano bavarese.

In rispettoso silenzio leggo  quanto inciso sulla lapide che recita così: “Re Ludwig II, la fedele educatrice della sua infanzia Baronessa Sybilla von Leonrod nata Meilhaus, con le date di nascita ( 20 agosto 1814) e di morte (29 aprile 1881).

Mi allontanò da essa ma il mio pensiero rimane fisso verso il “Kini”, insieme ad un palpabile turbamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *